domenica 21 settembre 2014

NON SOLO LIBRI: IL NO DELLA SCOZIA, SATIRA E MONTY PYTHON


19 SETTEMBRE 2014 - la Scozia ha detto NO all'indipendenza dalla Gran Bretagna. 
Personalmente ero quasi certa che avrebbe vinto la spinta indipendentista dei passionali scozzesi, sarà che ho sempre negli occhi, l’ immagine di  quel bel pezzo d'uomo di Wallace,  nella magistrale interpretazione di Mel Gibson che ha
saputo interpretare la forza e il cuore di questi uomini, che nel 1294 combatterono la guerra d’indipendenza causata dall’ ascesa di Edoardo I d’Inghilterra che aveva assunto la guida del paese, dopo avere detronizzato
 il re J. Baljo.
Perché la Scozia ha detto NO?  Probabilmente, come potete leggere nell'articolo di panorama, ha prevalso una scelta di testa e non di cuore. Ha prevalso la paura per la situazione economica, e la volontà di mantenere certi diritti acquisiti. (mi riferisco alla parte più ricca). Infatti, le Borse lo confermano oggi,  con una sterlina mai stata così forte nei confronti dell'euro. 
La vittoria dei NO potrebbe avere  dei significati profondi, e non solo per la Scozia, perche' ora in tutta Europa, altre situazioni con i  propri  paesi membri potrebbero essere  più gestibili.
O forse no... le scelte di cuore, anche se disattese,  lasciano sempre il segno. ( comunque il 9 novembre si voterà per  l’ indipendenza, o meno, della Catalogna dalla Spagna).
Una curiosità; hanno votato NO, piu' le donne scozzesi degli uomini, e date un'occhiata a questo bell'articolo di Internazionale,  che ha intervistato gli adolescenti scozzesi: la scelta di abbassare  l’età per il voto a 16 anni, puntando sui giovani,  non ha dato gli esiti sperati.



Oggi niente libro ma un video che risale agli anni 70.   Monty Python  sono il famoso gruppo comico inglese che ha fatto scuola, dal 1969, con il loro umorismo intelligente fatto di satira, situazioni assurde e suoni bizzarri. I loro film - Il Senso della Vita, uno dei più conosciuti – e i loro sketch, sono un vero cult. Vi propongo questo, Man Turns into Scotsman, divertente satira verso gli scozzesi
Ogni riferimento è puramente casuale....

Nessun commento: